Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1029
MODICA - 09/06/2008
Politica - Modica - La singolare protesta del movimento politico

Nuova prospettiva si "scatena" contro i manifesti abusivi

Buscema, Scarso e Scucces hanno cominciato la loro giornata con il convegno promosso dall’Ascom al teatro Garibaldi Foto Corrierediragusa.it

Ultima domenica prima del voto con i candidati impegnati su tutti i fronti. Buscema, Scarso e Scucces hanno cominciato la loro giornata con il convegno promosso dall’Ascom al teatro Garibaldi. Davanti ad un centinaio di commercianti i tre candidati a sindaco hanno presentato i loro programmi con particolare riferimento al settore del commercio ed allo sviluppo del comparto.

Nel pomeriggio incontri a tutto campo nei vari quartieri con riunioni e conviviali nelle campagne del modicano. I giovani di Una Nuova prospettiva hanno invece sfruttato la giornata festiva per denunciare a loro modo il fenomeno dei manifesti abusivi. Ad un angolo di piazza Rizzone una ventina di rappresentanti dell’associazione ha fatto muro con tanto di striscione dove campeggiava la scritta « No ai manifesti abusivi» (nella foto).

Un pannello elettorale di grandi dimensioni è stato invece rimosso a Zapulla da una abitazione. Era quello realizzato dalla associazione « I cinque centimetri» per Antonello Buscema ed asportato nottetempo dopo avere rimosso i pali di sostegno. Un vero e proprio furto che per l’associazione è un vero e proprio segno di degrado della campagna elettorale.