Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 968
MODICA - 12/07/2014
Politica - Il documento urbanistico è stato corredato con le osservazioni dei cittadini e con la Vas

La Variante Prg di Modica depositata a Palermo

L’assessorato al Territorio ed Ambiente avrà 9 mesi di tempo al massimo per approvare definitivamente la Variante Foto Corrierediragusa.it

La variante al Piano regolatore è stata depositata presso l´assessorato regionale al Territorio ed Ambiente. Il documento urbanistico è stato corredato e completato con tutte le osservazioni che i cittadini hanno presentato e motivato e con la Vas. La variante dovrà ora passare all´esame dei funzionari dell´Assessorato regionale che dovrà esprimere entro un massimo di nove mesi il parere definitivo e quindi dotare l´ente dello strumento di pianificazione urbanistica. La variante è stata prima approvata dal commissario ad acta e poi votata in consiglio comunale per poi iniziare l´iter della pubblicazione e delle osservazioni dei cittadini.

L´assessore all´Urbanistica, Giorgio Belluardo è fiducioso che i tempi di approvazione definitiva saranno inferiori al massimo consentito e pensa di già al lavoro di progettazione peer l´aggiornamento della variante. Dice l´assessore Belluardo. "Vogliamo dare subito il via al Piano Regolatore del Centro Storico per dare alla città un indirizzo di sviluppo sostenibile, ecosostenibile, prediligendo quindi il recupero del patrimonio esistente, il restauro, il riordino urbanistico e la riqualificazione energetica. Il centro storico rappresenta il punto di forza da valorizzare, da rivitalizzare e regolamentare con un Piano Regolatore ad hoc che prevede scelte anche forti per il futuro di tutta la città".