Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 848
MODICA - 16/05/2008
Politica - Modica - Solo 11 i presenti e la seduta viene sciolta

Modica: Consiglieri ancora latitanti

Approvazione della variante al Prg bloccata dopo ben 3 sedute Foto Corrierediragusa.it

Solo undici consiglieri presenti ed il consiglio viene sciolto. Il presidente Enzo Scarso tuttavia insiste ed ha riconvocato per lunedì la seduta con all’ordine del giorno bilancio e manovra sull’Ici. Da tre sedute non è stato possibile dare inizio o proseguire i lavori nonostante la variante al Prg e la manovra di bilancio dovessero essere affrontati.

Difficile pensare che ci sia un ripensamento o una virata per cui appare incomprensibile l’insistenza con la quale il presidente Enzo Scarso convochi le sedute alla luce delle puntuali assenze sugli scranni di palazzo S. Domenico. La maggioranza innanzitutto si è liquefatta visto che nonostante i numeri consistenti, 22 consiglieri su 30, pensa ormai al prossimo appuntamento elettorale e non ha nessuna voglia di affrontare argomenti delicati che possono tra l’altro risultare largamente impopolari.

Nino Cerruto di Una Nuova Prospettiva presente in aula, è stato molto critico con la maggioranza per le continue e ripetute assenze che impediscono il normale andamento dei lavori. Il consiglio dovrebbe essere convocato solo per argomenti inderogabili ed improcrastinabili visto che le elezioni sono lontane appena tre settimane.