Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 763
MODICA - 03/01/2013
Politica - La comunicazione a conclusione della conferenza stampa tenutasi a palazzo S. Domenico

Scarso lascia presidenza Consiglio

Ritiene di avere esaurito la sua "mssion" dopo l’approvazione del piano di riequilibrio finanziario Foto Corrierediragusa.it

Carmelo Scarso (nella foto) ha ufficializzato le proprie dimissioni da presidente del Consiglio comunale. Scarso, infatti, ha presentato ieri mattina la sua lettera all’ufficio protocollo di palazzo S. Domenico ed al segretario generale ufficializzando così la decisione preannunciata in conferenza stampa confermando la sua volontà nonostante l’invito ddei capigruppo di restare al suo posto facendo un passo indietro.

Nella sua comunicazione Carmelo Scarso dichiara di «rinunciare ad ogni e qualsiasi indennità di mandato nella qualità di consigliere». L’ex presidente infatti resterà in carica da consigliere comunale fino alla fine della legislatura a metà maggio nei banchi di Mpa. «Voglio svolgere il mio ruolo fino in fondo – dice Carmelo Scarso- finisce solo il mio ruolo istituzionale e mi sentirò più libero di muovermi e di prendere posizione sulle varie questioni che tratteremo. Ho ritenuto di avere esaurito il mio compito da presidente con l’approvazione di un atto importante come l’approvazione del Piano di riequilibrio finanziario».

Le dimissioni del presidente saranno inserite all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale che sarà convocato dal vicepresidente del consiglio, Salvador Avola. Sarà la maggioranza Pd-Mpa a proporre un nome che possa assolvere il delicato compito della presidenza.

L´annuncio delle dimissioni
Carmelo Scarso si è dimesso da presidente del Consiglio comunale. Scarso ha annunciato le sue dimissioni nel corso della conferenza stampa a consuntivo della votazione sul Piano di riequilibrio finanziario approvato domenica scorsa. Carmelo Scarso era stato eletto due anni fa dalla maggioranza Pd- Mpa ed ha motivato così la sua decisione: ««Ho assolto al mio compito superando la vicenda legata all’adozione del piano finanziario pluriennale che nei fatti indica, con un percorso obbligato e controllato, la via da seguire per il risanamento dell’ente che era l’obiettivo primario per la quale questa maggioranza era nata».

Carmelo Scarso è stato molto critico nelle ultime settimane nei confronti del sindaco e dell’amministrazione per i ritardi, le incertezze e gli incidenti di percorsi proprio nella preparazione del Piano tanto che l’atto è stato a disposizione dei consiglieri solo qualche ora prima della discussione. Carmelo Scarso formalizzerà le sue dimissioni nella giornata di giovedì.