Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1342
MODICA - 01/11/2012
Politica - Il consigliere Azzaro invoca le dimissioni dell’assessore al bilancio

Il Pdl chiede la testa di Amoroso

Michele D’Urso (Pdl) parla di dissesto organizzativo e Vito D’Antona ritiene che l’atto andava prima discusso in commissione Foto Corrierediragusa.it

Nuove tariffe Imu approvate cinque minuti prima del termine di scadenza. Il consiglio comunale deve fare gli straordinari per non incorrere in sanzioni ed approvare l’aumento delle aliquote Imu ed il ritardo con il quale l’amministrazione presenta l’atto in consiglio induce Bartolo Azzaro (Pdl) a chiedere le dimissioni dell’assessore al Bilancio, Santino Amoroso (foto).

Michele D’Urso (Pdl) parla di dissesto organizzativo e Vito D’Antona ritiene che l’atto andava prima discusso in commissione. L’atto alla fine è approvato con 16 voti della maggioranza, tre contrari e 5 astenuti. Le tariffe sono state tenute nei limiti possibili e sono le seguenti: 0,76% per l’abitazione abitazione principale, pertinenze una per ciascuna categoria 0,4%; unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale dei soci, 0,4%, alloggi Iacp 0,4%,fabbricati rurali ad uso strumentale 0,2%,immobili non produttivi di reddito fondiario 0,76%, immobili locali, 0,76%. L’atto ha avuto l’immediata esecutività.