Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 954
MODICA - 03/07/2012
Politica - E’ uscito in silenzio da palazzo San Domenico

L´addio di Scarso alla politica e gli attestati di stima

Anche Diego Mandolfo, consigliere Mpa, ha detto la sua a proposito della vicenda
Foto CorrierediRagusa.it

E’ uscito in silenzio e non vuole rientrare più in politica. Lo ha detto Enzo Scarso (foto), già esponente di Mpa, che a conclusione del rimpasto in giunta di inizio anno è stato rimpiazzato in giunta. Una conclusione della sua esperienza di assessore al turismo e vicesindaco che Enzo Scarso ha vissuto in silenzio nonostante gli attestati di stima pervenuti da più parti, a cominciare dallo stesso sindaco Buscema, a cui Scarso aveva dato atto di aver saputo gestire la situazione.

Anche Diego Mandolfo, consigliere Mpa, ha detto la sua a proposito della vicenda Scarso con una lettera con la quale vuole dimostrare pubblicamente tutta la stima e fiducia «unitamente a tutto il mio dispiacere per non averlo più al nostro fianco al Comune di Modica e nel MpA».

Diego Mandolfo ripercorre le tappe fatte insieme al collega ed amico e si augura che ci ripensi. «Sono sicuro che, - dice Mandolfo - in un modo o nell’altro, darà il proprio contributo al futuro della nostra città. In questo mi auguro che le nostre strade e le nostre esperienze continueranno a camminare fianco a fianco. Nessuno più di me ha rispetto e ammirazione per le generazioni che ci hanno preceduto, dalle quali non smetterò mai di imparare; ma è nelle nuove generazioni che deve nascere la prossima classe dirigente. I ventenni, i trentenni e i quarantenni di oggi hanno una grossa responsabilità. Il futuro si deve costruire adesso» .


Auguri presidente!!
03/07/2012 | 14.09.59
Francesco

Ancora una volta Enzo Scarso ha dimostrata professionalità e signorilità, caratteristiche che lo hanno contraddistinto lungo tutto il suo cammino politico. Esce dalla scena senza propagande e sponsorizzazioni, segno tangibile di coscienza. Penso che sia difficile tenerlo lontano da questo mondo perchè un vero "animale politico" che lo ha vissuto con tutto se stesso e con la convinzione di operare senza altri scopi o sotterfugi. Seppur non condividendo il suo orientamento non ha mai dato adito di poter criticare il suo operato. Buona fortuna Enzo...