Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 853
MODICA - 24/02/2008
Politica - Modica - L’orientamento è quello di candidare il sindaco

Piero Torchi alle Regionali?
L´Udc decide oggi

Il dibattito animato di sabato non ha portato a nulla di concreto Foto Corrierediragusa.it

L’Udc decide oggi. Piero Torchi dovrà attendere poche ore ancora per avere il via libera dal partito alla sua candidatura alle regionali. La riunione di sabato nella sala del Palazasi è andata per le lunghe: il dibattito è stato molto animato tra consiglieri comunali, amministratori, ed iscritti che hanno detto ognuno la loro rappresentando pro e contro di una candidatura che porterà la città alle amministrative in meno di quattro mesi.

L’orientamento è comunque quello di candidare il sindaco anche perché Modica vuole una candidatura forte e vincente e l’Udc modicano si rende conto che nessuno meglio di Torchi potrebbe alimentare questa aspirazione e concorrere per quel seggio a sala d’Ercole che manca ormai da dieci anni.

Torchi si è detto pronto ma in ogni caso disponibile a seguire le indicazioni del partito; Peppe Drago, anche alla luce dei distinguo e dei dubbi venuti sopratttutto dalla componente di Iniziativa popolare, ha chiesto a tutti una ulteriore, ma necessariamente breve, pausa di riflessione. Riunione dunque aggiornata a questo pomeriggio quando tutto lascia prevedere che per Torchi ci sarà il disco verde. Poi entro la settimana le dimissioni da sindaco visto che l’atto deve essere formalizzato entro domenica.

(Nella foto in alto Peppe Drago e Piero Torchi)