Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1122
MODICA - 08/06/2011
Politica - La giunta non ha ancora preparato i due documenti contabili

Bilancio: termini scaduti, rischio commissariamento

Vito D’Antona (Sel) lancia l’allarme al sindaco ed all’amministrazione

Evitare il commissariamento. Dopo essere stato commissariato per l’approvazione della variante al Prg il consiglio comunale rischia un secondo commissariamento sul bilancio. La giunta infatti non ha ancora approvato il conto consuntivo 2010 nonostante i termini siano scaduti alla fine di aprile e non ha ancora predisposto gli atti per il bilancio preventivo del 2011 che deve essere approvato entro la fine di questo mese.

Vito D’Antona, consigliere Sel, denuncia: «E’ una situazione che mette tutti in difficoltà a cominciare dal consiglio comunale che rischia lo scioglimento nei casi di gravi inadempienze come questa. Segnalo inoltre che l’amministrazione ha necessità più di altri di rispettare i tempi per dotarsi degli strumenti necessari per gestire i flussi viste le condizioni finanziare difficili in cui versa l’ente. L’approvazione degli strumenti di bilancio contribuiscono alla credibilità dell’ente nei confronti dei creditori». Vito D’Antona ha chiesto al sindaco di accelerare al massimo i tempi ma l’argomento non è ancora all’ordine del giorno della giunta.