Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 847
ISPICA - 28/08/2008
Politica - Ispica - Forza Italia contro Pd e viceversa

Ispica: partiti in fibrillazione

Fughe di notizie e documenti favoriscono polemiche a distanza Foto Corrierediragusa.it

La politica ispicese produce confusione: nei giorni scorsi, i rappresentanti del Partito democratico (Pd) si sono trovati costretti a diffondere la replica ad un documento a loro rivolto, dai toni sarcastici, redatto dai coordinatori cittadini di Forza Italia e dei quali in pochi erano a conoscenza.

La nota degli «Azzurri», quindi, in anticipo e non si conosce secondo quale meccanismo, è stata resa pubblica. Il sindaco Piero Rustico, raggiunto telefonicamente, non è stato in grado di svelare l’arcano. Ma ha garantito che il documento sarebbe stato il contenuto di centinaia di manifesti da affiggere sui muri della città e di migliaia di volantini da distribuire per tutta Ispica. ? invece risultato impossibile mettersi in contatto telefonico con Innocenzo Leontini, deputato regionale di Fi e leader ispicese del partito.

Nella nota, si apprende che, secondo il coordinamento «Azzurro», «il Pd ispicese non esiste, come quello nazionale, regionale e provinciale». In pratica, si richiede un esorcismo poiché «i fantasmi che lo rappresentano hanno deciso di battere un colpo, credendo di far paura».

In sostanza, la nota redatta dai coordinatori di Fi è anch’essa una replica. Stanchi infatti di subire attacchi dal Pd a suon di comunicati stampa hanno deciso di rispondere una volta per tutte alle provocazioni subite da tanti mesi a questa parte. Il mezzo utilizzato per ribattere è stato il sarcasmo, che, seppur utilizzato su argomenti delicati quali il Prg e la sanità ispicese, perlomeno, ha suscitato l’ilarità di quei pochi che l’hanno finora letto.

Secondo i rappresentanti del Pd, replicando alla nota del «mistero», «il documento di Forza Italia di politico non possiede nulla». «Forza Italia ? scrivono il segretario Pierenzo Muraglie e il consigliere Giuseppe Roccuzzo ? ha perso le staffe, rispondendo gli attacchi da noi lanciati, poichè non riesce a controllare un sindaco sempre più autonomo rispetto al loro leader Leontini: i veri fantasmi sono i consiglieri di maggioranza non ancora stanchi del silenzio imposto loro dal sindaco Rustico».

(Nella foto in alto palazzo Bruno, sede del comune di Ispica)