Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1155
COMISO - 13/10/2009
Politica - Comiso: maggioranza e opposizione polemizzano anche sulle condizioni del tempo

Orari mercato, no del Pd. Dipietro: «Funzionano»

Il segretario Gigi Bellassai e i consiglieri Salaria e Fianchino contestano l’apertura pomeridiana perché riduce gli affari. «Tutto falso» risponde l’assessore alle Attività produttive
Foto CorrierediRagusa.it

Sugli orari di apertura del mercato ortofrutticolo di c.da Mendolilla, fra maggioranza e minoranza non c’è ancora accordo. Da settembre è in corso la sperimentazione sui nuovi orari per la durata di 4 mesi. Il mercato, apre i cancelli solo nelle ore pomeridiane. La sperimentazione, dovrebbe concludersi il 31 dicembre. Per il segretario del Pd, Gigi Bellassai e due consiglieri comunali dello stesso partito, Fabio Fianchino e Marco Salaria, questa sperimentazione sta intaccando economicamente sia i produttori, sia i commissionari.

«Il provvedimento di chiusura mattutina del mercato ortofrutticolo di Comiso - hanno dichiarato a conclusione degli incontri il segretario del Pd Gigi Bellassai e i consiglieri Safafia e Fianchino – secondo la maggioranza degli operatori sta creando forti disagi a produttori agricoli e commercianti e produce una significativa riduzione delle contrattazioni e delle intermediazioni commerciali, anche se in modo non generalizzato, mettendo a rischio la tenuta economica della struttura che in questi mesi ha visto un arretramento».

In merito a tali affermazioni, l’assessore alle attività produttive, Salvo Dipietro (nella foto), dichiara: «Abbiamo contattato tutti i sedici commissionari interni ma, alla riunione, erano presenti soltanto dieci di loro. Con questi, dopo ampia discussione, si è pervenuti anche in questo caso ad una conclusione condivisa e cioè che i nuovi orari di apertura e chiusura del mercato ortofrutticolo non inficiano le operazioni di vendita delle merce e, conseguentemente, il profitto individuale degli operatori, sia che si tratti di produttori, di commissionari e di rivenditori. Del resto, abbiamo in calendario per la prima settimana del prossimo mese di novembre una ulteriore riunione della commissione del mercato per fare il punto della situazione e una prima verifica dopo un lasso di tempo ragionevole di sperimentazione. Comunque prima del 31 dicembre prossimo torneremo ad analizzare la situazione coi dati complessivi».

L’assessore Didietro smentisce il calo di produttori. «Non vi è stato alcun calo nel numero dei produttori che conferiscono le loro merci, né del numero di ambulanti che si riforniscono presso la struttura, anzi, si è notato un aumento di clienti che arrivano anche da fuori città proprio perché facilitati dall’apertura pomeridiana. E’ il caso di ricordare agli amici del Pd che il regolamento che disciplina il mercato ortofrutticolo risale a parecchi anni fa e che recentemente è stata modificata solo la norma concernente la presenza del sindaco nella commissione dei rappresentanti. Tale presenza è stata abolita».


GLI ORARI AL MERCATO ORTOFRUTTICOLO DI COMISO
13/05/2012 | 15.56.25
DIPIETRO GIUSEPPE

IN TUTTI I MERCATI D´ITALIA SI APRE SOLO DI MATTINA, SOLO A COMISO SI APRE MATTINA E POMERIGGIO PERCHE´ ALCUNI VOGIONO MANTENERE CERTE RENDITE DI POSIZIONE.
IL MERCATO APERTO SOLO DI MATTINA FORSE PORTEREBBE QUALCHE EURO IN PIU´ NELLE TASCHE DEI PRODUTTORI .
MA TUTTO QUESTO NON INTERESSA A NESSUNO , TANTO CON LA TESTA ABBASSATA CI STANNO I VILLANI.