Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 367
COMISO - 16/11/2008
Politica - Comiso - Lo ha deciso il sindaco Alfano

Comiso: acceso mutuo di oltre 3 milioni

Il suo predecessore Digiacomo: "Vuol dire che il bilancio è sano" Foto Corrierediragusa.it

Il sindaco Giuseppe Alfano ha acceso un mutuo di tre milioni e mezzo di euro con Cassa Depositi e Prestiti, per il cofinanziamento della struttura aeroportuale. Interviene prontamente l’ex sindaco Pippo Digiacomo (nella foto) che, senza colpo ferire, dichiara:

«Quale ente erogherebbe un mutuo di 3 milioni 400 mila euro se lo strumento finanziario non fosse in buona salute e il patto di stabilità non fosse stato rispettato? Di tutto ciò bisognerebbe informare l’assessore al bilancio Puglisi che, al contrario, proprio due giorni fa, dichiarava perentoriamente che il canone di concessione il Comune lo avrebbe riscosso solo dopo la consegna dell’Aeroporto alla Soaco. Lo dichiarava nello stesso momento in cui l’ufficio incassava un milione e 190 mila euro del canone anticipato. Ma che razza di figura fa o gli fanno fare al povero assessore Puglisi?»

Infine, sempre Digiacomo invita Alfano a corrispondere quanto indicato e promesso, con delibera n.88 dell’11 febbraio 2008, ai Comuni di Chiaramonte e Vittoria per evitare che questi si mettano di traverso sia per il piano di rischio sia per i mille motivi che implicano una sinergia tra i territori interessati alla struttura aeroportuale. «Tradire la fiducia e le attese di Comuni amici che hanno consentito piano di sorvolo, vincoli sul territorio e allungamenti di pista, sarebbe una ferita odiosa le cui conseguenze potrebbero essere disastrose».