Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 705
COMISO - 20/04/2012
Politica - Era precario da 10 anni e non si è dato per vinto

Precario vince ricorso: sarà stabilizzato al comune

La dipendente assunta al suo posto rischia il licenziamento, ma anche lei ha presentato ricorso. Fianchino: «Abbiamo sempre lottato per i diritti dei lavoratori precari e procedure trasparenti»
Foto CorrierediRagusa.it

Precario da 10 anni, dopo avere sostenuto i colloqui di selezione per le stabilizzazioni al comune di Comiso, nel 2009, era stato inserito nella graduatoria ma non stabilizzato. Dopo avere fatto ricorso alle vie legali scopre che vi erano state delle anomalie nella valutazione dei punteggi ed a breve sarà integrato a tempo indeterminato. La dipendente che aveva preso il suo posto, probabilmente dovrà essere licenziata ma pare che anche lei, avrebbe adito le vie legali diffidando il comune a procedere con l’assunzione.

«Ho appreso la notizia con piacere – ha dichiarato il consigliere Fabio Fianchino (foto)- anche se mi amareggia constatare che per tutelare un diritto, i lavoratori devono adire le vie legali. Sin dall’inizio come Pd, è stata portata avanti la battaglia a tutela di tutti i lavoratori precari, ed abbiamo vigilato sulla trasparenza delle procedure di stabilizzazione. A nostro avviso, qualche anomalia si è sempre adombrata, e il ricorso che ha avuto esito positivo ne è la conferma. Ciò che i lavoratori del comune esigono oggi, è serenità e garanzia di un futuro stabile che scaturisce da un diritto acquisito per legge».