Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1019
COMISO - 22/02/2012
Politica - La 3 Commissione consiliare ottiene un ottimo risultato

Garage, cantine e solai esonerati dalla Tarsu

Il presidente Fabio Fianchino auspica una soluzione positiva e spinge il sindaco ad intervenire con urgenza
Foto CorrierediRagusa.it

Per i garage, le cantine ed i solai, a Comiso c’è l’esonero dalla Tarsu. La segnalazione fatta due settimane fa dal consigliere Fabio Fianchino (foto) presidente della III Commissione consiliare, ha dato i suoi risultati. Gli uffici comunali di competenza stanno redigendo un nuovo tabulato della Tarsu, contemplando l’esenzione dal pagamento di garage, cantine e solai.

Il 21 febbraio scorso si è riunita la 3^ Commissione consiliare permanente per la trattazione delle «Valutazioni su quanto stabilito dalla Commissione Tributaria Regionale della Sicilia, la quale stabilisce che la Tarsu non è dovuta per i garage ad uso privato, cantine e solai, in applicazione della circolare ministeriale del 22 giugno 1994 secondo cui "devono considerarsi esclusi dal calcolo della superficie rilevante per l´applicazione della tassa sui rifiuti urbani quei locali il cui uso è del tutto saltuario ed occasionale e nei quali comunque la presenza dell´uomo è limitata temporalmente a sporadiche occasioni e a utilizzi marginali».

La commissione all’unanimità dei consiglieri presenti e precisamente Fabio Fianchino (PD), Daniele Montevergine (PD), Salvatore Cavalieri (Grande Sud) e Alessandro Guastella (UDC), ha dato mandato all’amministrazione comunale di fare redigere agli uffici competenti un nuovo prospetto che tenga conto dell’esenzione della Tarsu per garage, cantine e solai. Fabio Fianchino presidente della 3^ Commissione consiliare, ha dichiarato: «Ritengo che in questo momento di profonda crisi è doveroso alleviare, laddove possibile, il peso della tassazione ai nostri concittadini, esentando i garage, le cantine e i solai dal pagamento della Tarsu. Mi auguro che la questione venga velocemente affrontata e risolta dal sindaco e dalla giunta, dal momento che i cittadini interessati potrebbero sommergere l’ente con richieste di sospensione in autotutela dei pagamenti».


Leggi ambigue fatte per non pagare...
27/02/2012 | 1.20.20
Davide Nicaso

Come ho già avuto modo di scrivere su un argomento analogo qualche giorno fa, qui aggiungo che queste leggi sembrano fatte appositamente per non pagare le tasse e contemporaneamente essere nel giusto.
Come si può stabilire se l´uso di un locale di cui si è proprietari avvenga saltuariamente o occasionalmente? Chi verificherà?
In pratica con questi messaggi non si fa altro che invitare senza mezzi termini la cittadinanza a dichiarare che la maggior parte dei locali di proprietà che non siano destinati all´uso abitativo vengano utilizzati sporadicamente, in modo da non pagare le tasse.
Io vorrei sapere chi, leggendo questo messaggio, non andrà all´ufficio tributi a presentare la dichiarazione..
Finirà che andremo tutti ad abitare in un garage così non pagheremo le tasse. Fateci sapere se ci sono altre escamotage per non pagare altri tributi, così poi senza tasse comunali vediamo come ci potrà essere un minimo di servizi funzionanti...

E quanto al Sig. Marco concordo con lui riguardo la dimensione della fotografia. Sicuramente non è colpa della giornalista, ma la redazione dovrebbe porre dei limiti, perché così i dubbi vengono eccome...


maggiori info
24/02/2012 | 15.30.01
pinella

rispondo a chi ha chiesto maggiori info: credo che le parole scritte nell´articolo siano abbastanza chiare. gli uffici preposti stanno rielaborando un nuovo schema di tarsu, dove non siano inserite le tariffe dei locali in oggetto. il che secondo ratio, significa che arriveranno evetualmente delle bollette tarsu, o rimodulate o a conguaglio. ma credo pure che sarà certamente cura dell´amministrazione dare informazioni dettagliate, nel momento in cui i calcoli saranno rielaborati....questo sempre secondo logica.


altre informazioni per piacere!
23/02/2012 | 19.28.50
Nunzio

Circa la grandezza della foto, credo sia solo un problema di impaginazione, giusto per occupare tutto lo spazio disponibile visto che il testo - a mio giudizio - è carente di informazioni. Mi complimento con Fianchino ma mi piacerebbe sapere se si fa domanda, a chi, a chi rivolgersi per maggiori informazioni? Grazie!


marcuccio cosa non ti garba ?
23/02/2012 | 18.09.06
alessandro

non ti garba che il consigliere Fianchino si adopera per alleviare il peso delle tasse ai comisani? e perchè non proponi tu qualcosa? siamo curiosi di vedere che fai tu di tanto meglio. ma poi, che c´entra la giornalista che ha riportato un comunicato del consigliere che è uscito dappertutto?


mah !
23/02/2012 | 17.54.30
salvo

stendo un velo pietoso sull´attacco alla giornalista che gode di tantissima stima da anni, e da parte di tutti i lettori di questo giornale. comunque, se il livello dei commenti si basa sulla grandezza delle foto o altro non mi pare, eventualmente, ci si debba preoccupare molto. ci si può solo rammaricare nel costatare che mancano argomenti più interessanti.