Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 923
COMISO - 17/11/2010
Politica - Comiso: differita di una settimana la composizione della nuova giunta

Alfano azzera l’esecutivo e apre il toto-assessori

Certo l’ingresso in giunta di Emanuele Amenta, quota Leontini, alla Viabilità e ambiente. L’Udc vuole due assessorati
Foto CorrierediRagusa.it

Il sindaco Giuseppe Alfano (nella foto), nell´ambito della preannunciata revisione dell´assetto esecutivo e dirigenziale della squadra amministrativa, ha temporaneamente avocato a sé tutte le deleghe assessoriali.

«Gli attuali componenti la Giunta municipale rimangono in carica, ma senza deleghe al fine di assicurare il buon funzionamento dell´apparato amministrativo – dichiara il sindaco Alfano - Mi riservo, entro questa settimana, di presentare la nuova composizione della Giunta amministrativa».

In realtà sembra che la fatidica data del 15 novembre, sia stata differita. Ufficialmente non si conoscono i motivi di questo rinvio anche se il primo passo è stato già fatto. Secondo quanto previsto dalle legge, infatti, dopo l’azzeramento della giunta ci sono 8 giorni di tempo per la nomina dei nuovi assessori.

Intanto sia nel palazzo, sia in città, non cessa il «totonomi». Tra i tanti, l’unico che pare essere certo, è quello del consigliere Pdl, Emanuele Amenta, in quota Leontini, che andrebbe a ricoprire l’assessorato viabilità e ambiente. Qualche indecisione sul numero di assessorati e sui nomi da assegnare all’Udc. Sempre da voci di corridoio, il partito di Casini, vorrebbe due assessori in giunta. Ma questo è in tutti i casi un nodo che verrà sciolto nei prossimi giorni, dopo che sarà stato avviato un tavolo di concertazione.