Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 20:20 - Lettori online 739
CHIARAMONTE GULFI - 19/03/2017
Politica - Gli altri candidati sono l’uscente Fornaro, e po Cutello e Iacono

La discesa in campo di Iano a Chiaramonte

Presentati anche i candidati in consiglio comunale Foto Corrierediragusa.it

Mette già dei punti fermi Sebastiano "Iano" Gurrieri (foto), candidato a sindaco delle prossime amministrative di giugno a Chiaramonte Gulfi. Il suo progetto politico «Liberiamo la città», si presenta già in forma completa ed articolata. Gurrieri ha infatti presentato tutti i candidati al Consiglio comunale. Tante donne e giovani nel suo progetto politico che si propone come innovativo. Dodici candidati per una lista che premia anche le contrade rurali chiaramontane con ciascuna un proprio rappresentante. Il progetto prevede anche una rete che raccolga «la voce dei cittadini» per offrire delle risposte serie all’interno del programma. Periti agrari, commercianti, laureati in scienze sociali, forestali, agricoltori, studenti, sportivi. E’ variegata la formazione dei candidati al Consiglio comunale per «Liberiamo la città». Presentata anche la squadra assessoriale che affiancherà la candidatura a sindaco di Sebastiano Gurrieri composta da Paolo Battaglia (delega all’agricoltura e bilancio), Carmelo Ragusa (delega ai Servizi Sociali), Cristina Terlato (delega ai Beni Culturali, Spettacoli e Pari Opportunità), Veronica Sammatrice (delega alle Politiche Giovani e Pubblica Istruzione).

Quest’ultima di soli 19 anni individuata sia per la sua formazione personale che per la sua presenza attiva nell’ambito dei gruppi giovanili e nel mondo del sociale. Annunciato anche il nome del presidente del Consiglio comunale in caso di vittoria. E’ quello della giovane Alessia Puglisi, neo laureata in Scienze Sociali. Oltre a Gurieri sono altri tre i candidati alla poltrona di primo cittadino nel piccolo Comune di Chiaramonte Gulfi. Oltre al sindaco uscente Vito Fornaro, che proverà a conquistare il secondo mandato, alle prossime elezioni si presenteranno anche Mario Cutello, storico attivista del partito socialista ed ex consigliere provinciale, e Gaetano Iacono, 41 anni, politicamente vicino alla destra, con un passato di militante di An, Forza Italia, Futuro e Libertà e Nuovo centro destra.