Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 18 Agosto 2017 - Aggiornato alle 0:00 - Lettori online 400
ACATE - 08/11/2016
Politica - Il comizio in piazza di Franco Raffo innesca polemiche in quantità, "Insieme" critico

Ad Acate dipendenti senza stipendio da circa 5 mesi

Il sindaco Raffo ha denunciato lo "sgarbo" istituzionale del vicepresidente della Camera in visita in città Foto Corrierediragusa.it

Cinque mesi di arretrati. I dipendenti comunali si sono schierati con uno striscione in piazza davanti al palco dal quale il sindaco Franco Raffo (foto) ha tenuto il suo comizio per dire la sua verità sull’attuale stato finanziario del comune e soprattutto per ribadire gli errori compiuti nel passato dalle precedenti amministrazioni. Il sindaco ha anche ricordato, tra le altre cose, lo sgarbo istituzionale del vicepresidente della Camera, Luigi De Maio, che in visita in città, si è sottratto alla richiesta di incontro con il sindaco. Raffo ne ha avuto per tutti nel corso del suo comizio ma i dipendenti non hanno di certo avuto le risposte che attendevano.

La situazione resta critica e il movimento «Insieme» in documento ha ancora una volta attaccato il sindaco rimproverandogli ben 700 mila euro di spese per controversie legali nel solo 2015. «Oggi come ieri –si legge nel documento- questo è sperpero di denaro pubblico e ciò è ancora più intollerabile in una condizione di disseto finanziario per una comunità cui sono stati aumentati al massimo i tributi».