Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 848
ACATE - 07/05/2008
Politica - Acate - L’uscente Caruso, oltre a Raffo e Longo

Acate: tre candidati in corsa
per la poltrona di sindaco

Sono sostenuti da altrettante liste collegate Foto Corrierediragusa.it

Ad Acate nulla è cambiato in vista delle elezioni amministrative. Se a Comiso, Scicli e Modica, continuano le trattative, ad Acate tutto è fermo ormai da settimane.

Saranno tre i candidati in corsa per la carica di sindaco. Li sosterranno tre liste collegate.

Sarà ricandidato il sindaco uscente Giovanni Caruso (nella foto), che sarà sostenuto dalla coalizione che lo ha appoggiato nelle prossime amministrative. Ci sarà il Popolo delle Libertà, dell’Udc, Acate 2000, alcuni indipendenti, tra cui alcuni esponenti ex Margherita. Il simbolo riprodurrà quello del Popolo delle Libertà con la scritta «Per Caruso ? Acate sindaco».

Caruso avrà due avversari: il Movimento per l’Autonomia schiera Franco Raffo, che era già stato sindaco all’inizio degli anni 90. Avrà con se una lista che porta il suo nome: «Franco Raffo sindaco», che avrà al suo interno anche Rinnovamento acatese ed il Partito Repubblicano. Ha dato la sua adesione anche l’ex segretario provinciale di Italia dei Valori, Giuseppe DI Natale. Raffo ha già avviato una serie di incontri nei quartieri, con una lettera rivolta ai residenti delle varie zone della città. Nel suo programma ha inserito l’attenzione per i quartieri (vi sarà un assessore con una delega ad hoc) e l’istituzione del vigile di quartiere.

Il Partito Democratico candida Enzo Longo: la lista che lo sosterrà avrà al suo interno il simbolo del PD, con la scritta Pd-La Svolta, per Enzo Longo sindaco.

Tutti i partiti stanno lavorando per la definizione delle liste. Quasi tutti hanno definito l’elenco dei quindici candidati, qualcosa sarà limato ancora in questi giorni.