Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 883
VITTORIA - 17/04/2014
Economia - Lavori in corso per la promozione dei prodotti alimentari d’eccellenza

Grande accordo Agrem-Emaia in vista di Expo 2015

Enzo Cavallo comunica che, «dopo il Vinitaly di Verona, all’Agrem si terrà la prima uscita pubblica del Coordinamento delle eccellenze iblee Foto Corrierediragusa.it

Accordo importante fra la 30. Agrem Emaia e il Coordinamento delle eccellenze iblee, in occasione in prospettiva dell’Expo 2015. Il Coordinamento delle eccellenze iblee rappresenta i consorzi per la Tutela del Vino Cerasuolo di Vittoria docg; del Formaggio Ragusano dop; dell’olio dop Monti Iblei; della Carota Novella di Ispica Igp; del Cioccolato Artigianale di Modica. L’intesa prevede la partecipazione del Coordinamento alla trentesima edizione della Fiera dell’agroalimentare, attraverso un programma dinamico e ricco di iniziative. Tra le quali, la realizzazione di un talk show televisivo tematico, una perfomance dell’arte culinaria che esalti i prodotti tipici del territorio, la degustazione guidata di vino, formaggio, olio, carota e cioccolato. È il risultato dell’incontro che si è tenuto nella cittadella fieristica tra Giovanni Denaro (foto), presidente dell’Emaia ed Enzo Cavallo, coordinatore del Coordinamento delle eccellenze iblee. Denaro dichiara di essere «lieto di mettere la fiera a disposizione delle migliori esperienze dei sapori iblei. L’Emaia ha un obiettivo ambizioso: rappresentare il punto di riferimento delle imprese del nostro territorio. Per queste ragioni, mostra uno straordinario interesse rispetto alla possibilità di promuovere il modello ragusano a livello internazionale».

Cavallo comunica che, «dopo il Vinitaly di Verona, all’Agrem si terrà la prima uscita pubblica del Coordinamento delle eccellenze iblee nel nostro territorio. Siamo impegnati a cogliere al meglio l’opportunità offertaci dall’Emaia, l’unica fiera rimasta in Sicilia, che, attraverso l’Agrem, diventa una vetrina per l’esaltazione dell’agricoltura iblea di qualità. In un momento in cui si tende a dividersi, i consorzi di tutela aggregandosi vogliono dimostrare che uniti si vince. Con l’Emaia possiamo dare prova che è possibile fare sistema. Per dare peso e competitività alle nostre imprese». La 30ª Agrem è in programma nella cittadella fieristica dell’ente vittoriese dall’8 all’11 maggio 2014.