Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 385
RAGUSA - 28/11/2008
Economia - Ragusa - Il servizio è stato attivato dal Comune nel sito internet

Arriva lo "Sportello Europa"
per le piccole e medie imprese

Per reperire le informazioni sui finanziamenti della Ce
Foto CorrierediRagusa.it

Dare alle piccole e medie imprese che operano nei settori dell’industria, dell’artigianato e del turismo la possibilità di reperire con facilità tutte le informazioni sui finanziamenti messi a disposizione dalla Comunità europea. Dare ai giovani la possibilità di conoscere le offerte occupazionali e formative di altri Paesi.

Questo, in sintesi, il servizio svolto dallo «Sportello Europa», attivato dal Comune di Ragusa nel sito internet dell’ente (www.comune.ragusa.it). «Un servizio on line – ha detto il segretario generale del Comune, Serafina Buarnè, durante la conferenza di presentazione dello ‘Sportello’ – che è in grado di connettere il tessuto imprenditoriale ragusano con i fondi europei. Per essere più precisi, lo ‘Sportello Europa’ segue due direzioni: fornire informazioni ai vari settori del Comune di Ragusa; fornire alle imprese, agli enti locali e a tutti i cittadini informazioni e approfondimenti relativi ai programmi e ai finanziamenti dell’Unione europea mediante la pubblicazione sul sito web del Comune di bollettini e infobandi».

Opportunità che non si limitano solo ai fondi e alle esperienze lavorative: «Dentro lo ‘Sportello Europa’ – ha precisato Serafina Buarnè – c’è uno ‘Sportello Europa Giovani’ rivolto anche ai ragazzi che vogliono fare servizio civile e volontariato all’estero. Anche questo servizio sarà costantemente aggiornato. Gli utenti, infatti, potranno disporre di notizie estratte direttamente dalle principali fonti come, per fare un esempio, le Gazzette ufficiali».

Lo «Sportello Europa» è principalmente on line, tuttavia è possibile accedere al servizio presso il Settore 11 «Pianificazione e sviluppo economico del territorio» del Comune.

(Nella foto in alto da sx Mimì Arezzo, Giovanni Cosentini e Serafina Buarnè)