Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 20 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:38 - Lettori online 1128
RAGUSA - 25/07/2017
Economia - E’ quanto emerge dall’annuale aggiornamento dell’Anagrafe

Negli Iblei 8 milioni di opere incompiute

Interessati in particolare l’istituto autonomo case popolari di Ragusa ed il Comune di Ispica Foto Corrierediragusa.it

Ammonta a otto milioni di euro il costo delle opere incompiute nel Ragusano e che pesano sulle tasche dei cittadini. Tra queste una piscina, un campo di atletica, alloggi per anziani e di edilizia popolare e residenziale e persino una chiesa. E’ quanto emerge dall’annuale aggiornamento dell’Anagrafe delle Opere pubbliche Incompiute di interesse regionale e nazionale da parte del Ministero delle infrastrutture e si riferisce alle opere incompiute al 31 dicembre 2016. Dall’analisi dei dati pubblicati, si evidenzia che il numero complessivo delle opere incompiute 2017 in provincia di Ragusa ammonta a 8 e stanno a capo essenzialmente a due enti: L’istituto autonomo case popolari di Ragusa ed il Comune di Ispica.

Lo Iacp dovrebbe ancora ultimare:
Una Chiesa in C.da Cisternazzi a Ragusa . Sono stati spesi sino adesso 1.500.000 completando quasi il 60% dei lavori
18 alloggi a Santa Croce Camerina in Via circonvallazione. Sono stati spesi sino adesso 1.536.000 euro completando il 47% dei lavori
18 alloggi ad Acate ed opere annesse in Via Manzoni e Via Balilla. Sono stati spesi adesso 1.386.0000 euro. Compleyando il 26% delle opere
12 alloggi a Ragusa. Sono stati spesi 1.126.000 euro completando il 26% dei lavori.

Altre incompiute invece si trovano nel territorio di Ispica.
Devono ancora essere completate le seguenti opere pubbliche:
Alloggi per anziani nel 1° quartiere 167 . Sono stati spesi 1.600.000 euro. Ne servono altri 4.000.000.
1° stralcio completamento piscina comunale. Sono stati spesi 236.000 euro, ne servono altri 2.000.000
Completamento campo di atletica leggera nel complesso polisportivo di c.da Crocefia. Sono stati spesi 189.374,42 euro e ne servono per completare l’opera 600.000.
Ed infine il completamento del nuovo palazzo della Pretura ( le preture sono state soppresse nel lontano 1999). Per questo palazzo è stato speso quasi un milione di euro e ne servirebbe un altro milione e mezzo.

Complessivamente sono 142 le opere incompiute in Sicilia per oltre 416 milioni di finanziamenti già stanziati e altri 207 milioni necessari per completarle.