Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 961
RAGUSA - 07/10/2015
Economia - SosTariffe.it ha condotto un’analisi dettagliata

Assicurare l´auto in Sicilia costa parecchio

Intanto è bene ricordare che dal prossimo 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre sulla propria auto il tagliando Foto Corrierediragusa.it

La Sicilia è la regione più cara in Italia dove assicurare la propria automobile e tra le aree più care di tutta l´Europa. Messina, Catania e Palermo, sono nell´ordine le città dove si paga di più. Il maggior risparmio si realizza invece ad Enna mentre Ragusa si colloca a metà classifica tra i nove capoluoghi isolani. Nel capoluogo ibleo infatti il costo annuale dell´assicurazione per una vettura economica ) e per un profilo di assicurato (uno dei più comuni è l’uomo di 40 anni con prima classe di merito senza incidenti negli ultimi 5 anni) è di 308 euro mentre a Enna se ne pagano appena 285. Messina è al top con i suoi 416 euro. Una forbice di ben 124 euro nell´ambito della stessa regione e per lo stesso servizio determinata da incidenza e ricorrenza di incidenti, furti, criminalità e altri fattori specifici. Il sito SosTariffe.it ha condotto da parte sua un´analisi dettagliata del vario mondo delle offerte assicurative concludendo che ricorrere al web e alle tariffe offerte on line fa risparmiare il consumatore e lo tutela. Viene anche offerta una panoramica comparativa delle varie offerte proposte dalle varie compagnie dando così all´utente la possibilità di orientarsi realizzando risparmi che vanno mediamente oltre i mille euro sui costi più alti sul mercato. Intanto è bene ricordare che dal prossimo 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre sulla propria auto il tagliando assicurativo.


mah!
07/10/2015 | 16.21.12
salvatore

la "sicilia" il piu´ grande Stipendificio d´Europa.