Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1375
RAGUSA - 26/11/2014
Economia - L’iniziativa Top Europe

Alleanza Unicredit Commerfidi per riduzione tassi

Il Presidente di Commerfidi Salvatore Guastellaesterna soddisfazione per l’iniziativa promossa Foto Corrierediragusa.it

Unicredit ha predisposto un Price dedicato all’iniziativa Top Europe che prevede una riduzione significativa rispetto ai tassi ordinari. L’iniziativa prevede linee di credito sia a breve termine che a medio lungo termine.
Commerfidi è uno dei 3 Confidi Siciliani selezionati da Unicredit per l´iniziativa "Top Europe", finalizzata a incrementare l´erogazione del credito alle Pmi siciliane grazie alla provvista fornita dalla Banca Centrale Europea (Bce). Top Europe eroga alle piccole e medie imprese italiane - classificate nelle Fasce 1 e 2 secondo il punteggio di rating del Fondo Centrale di Garanzia per le Pmi - nuovi finanziamenti a breve e a medio/lungo termine sia per esigenze del capitale circolante (scoperti di cassa, anticipazione di crediti commerciali e di ordini, finanziamenti all´importazione, ecc...), sia per liquidità, scorte e investimenti.
L’iniziativa Top Europe rappresenta per le imprese siciliane una nuova opportunità per accedere al credito a condizioni agevolate mediante l’applicazione di uno specifico listino che prevede un abbattimento dello Spread applicato dalla Banca ed una diminuzione delle Commissioni di garanzia da parte della Commerfidi.

Il Presidente di Commerfidi Salvatore Guastella (foto), onorato per il fatto di essere tra i pochissimi Confidi selezionati a livello nazionale, esterna soddisfazione per l’iniziativa promossa da Unicredit in quanto rappresenta un riconoscimento della qualità del lavoro sino ad oggi svolto dalla Commerfidi a favore dei propri associati e nei confronti dell’Istituto di Credito.