Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 836
RAGUSA - 04/05/2013
Economia - Oltre tre mesi di ritardo e la convenzione salta

La Ragusa-Catania ancora ferma al palo. Perché?

Sebastiano Gurrieri e Giovanni Scarso, commissari straordinari rispettivamente per la Camera di Commercio e la Provincia, non intendono più attendere

Oltre tre mesi di ritardo e la convenzione per la realizzazione della Ragusa-Catania non si concretizza. Sebastiano Gurrieri e Giovanni Scarso, commissari straordinari rispettivamente per la Camera di Commercio e la Provincia, non intendono più attendere anche alla luce degli ultimi sinistri che si sono verificati in questi mesi sull’arteria. L’ultimo in ordine di tempo ha visto la morte di un motociclista comisano. L’istituto di Vigilanza per la Concessioni Autostradali aveva assicurato a gennaio che la firma sarebbe stata questione di settimane ma a distanza di oltre tre mesi da Roma non è arrivata ancora alcuna notizia.

«Non siamo più disposti ad attendere risposte evasive ed interlocutorie. E’ arrivato il momento di avere date certe circa la firma della convenzione il direttore Mauro Coletta si è impegnato a darci una risposta precisa sui tempi entro la prossima settimana. Senza voler strumentalizzare nulla, la quotidianità ci impegna ad agire tempestivamente. L’ultimo incidente mortale occorso al motociclista di Comiso è sintomatico di una situazione di pericolo e che fa definita al più presto con la realizzazione di questa autostrada che il territorio ibleo aspetta da anni. Queste preoccupazioni abbiamo esternato al dirigente Coletta con la notifica che il tempo è davvero scaduto per la firma di questa convenzione».