Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1239
PALERMO - 04/02/2012
Economia - Operazione antidroga della Polizia

Droga gettata dalla finestra finisce sul tetto, 3 arresti

Sarebbe stato l’atteggiamento sospetto del terzetto a mettere sul chi vive i poliziotti

Avevano gettato la droga sul tetto di una vecchia casa nel vano tentativo di eludere i controlli della polizia. Nelle maglie dei poliziotti sono lo stesso finiti tre tunisini, due dei quali con residenza a Modica e il terzo domiciliato in Francia, trovati in possesso di un grammo di cocaina e 17 grammi di hashish. Un quantitativo modico ma sufficiente per contestare al terzetto l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, dato anche il ritrovamento di una mazzetta di banconote ritenuta essere dalla polizia provento dell’attività di spaccio.

I tre tunisini, di età compresa tra i 24 e i 32 anni, sono finiti nel mirino della polizia nel corso dei controlli in centro storico, con particolare riferimento al quartiere Vignazza, dove i tre abitavano in un monolocale della zona di Santa Maria. Dalla perquisizione personale e nell’abitazione erano saltati fuori solo il contante e gli strumenti per il confezionamento della droga. Ma la mossa dei tre tunisini di gettare la droga fuori dalla finestra non era sfuggita ai poliziotti piazzati all’esterno, che avevano recuperato gli involucri. I tre immigrati sono poi stati condotti in commissariato per gli accertamenti di rito susseguenti agli arresti, convalidati dal gip del tribunale di Modica. I controlli antidroga della polizia proseguiranno anche nei prossimi giorni, nell’ambito dell’intensificazione voluta dal questore di Ragusa Filippo Barboso.