Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1075
COMISO - 03/09/2014
Economia - La compagnia low cost irlandese investe in Sicilia

Ryanair assume assistenti di volo a Catania e Comiso

Le assunzioni di assistenti di volo prevedono stipendi tra i mille 100 e i mille 400 euro netti al mese già nel primo anno di lavoro Foto Corrierediragusa.it

Ryanair investe anche in Sicilia. Grazie alle basi di Comiso e Catania il vettore low cost irlandese ha deciso di assumere assistenti di volo per garantire la piena operatività delle rotte aperte dai due scali siciliani ed anche in previsione di nuove tratte. Sono stati fissati tre giorni perla selezione finalizzata alla assunzione di 1450 assistenti suddivisi sulle due basi, mille 200 a Catania e 250 a Comiso. Le selezioni per gli aspiranti steward e hostess sono previste per venerdì 12 a Catania, giovedì 25 a Palermo e giovedì 16ottobre ancora a Catania. I requisiti richiesti sono l´aver compiuto 18 anni, avere ottime capacità natatorie e un’ottima conoscenza della lingua inglese. È richiesta un’altezza minima, proporzionata con il peso, di 1.57 centimetri, normali capacità visive, anche se è consentito l’uso di lenti a contatto e buona forma fisica.

Una volta considerati idonei, per potere fare dell’assistenza in volo una professione, i candidati devono frequentare un corso di formazione di sei settimane, nel centro di training Crewlink, nei pressi dell’aeroporto di Hahn, vicino Francoforte con spese a carico dei partecipanti.

Non sono richiesti turni notturni. Le assunzioni di assistenti di volo prevedono stipendi tra i mille 100 e i mille 400 euro netti al mese già nel primo anno di lavoro. Inoltre, ai neo assunti viene dato un incentivo di mille 200 euro per i primi 6 mesi di lavoro, come sostegno per avviare il proprio percorso di carriera. Per diventare assistenti di volo è necessario sostenere prima un corso di formazione a pagamento i cui costi sono a carico dei partecipanti. Il primo contratto viene stipulato con Crewlink ma poi c’è l’opportunità di essere inseriti direttamente in Ryanair. Infatti, i membri dell’equipaggio più meritevoli, dopo un periodo di inserimento, possono essere assunti direttamente da Ryanair e, dopo 12 mesi, possono anche essere promossi a supervisore per il Servizio clienti, guadagnando fino a 30 mila euro lordi, in più, all’anno.