Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:27 - Lettori online 805
VITTORIA - 09/10/2009
Cultura - Vittoria: domani sera al teatro Vittoria Colonna

Vittoria: convegno su social network e comunicazione

Titolo dell’evento «L’ambizione del burattino», tratto da un’opera della scrittrice Paola Tinchitella

La comunicazione e i social network al centro di un convegno che avrà luogo, sabato 10 ottobre, alle ore 19,30 al teatro Vittoria Colonna, a Vittoria, patrocinato dall’Amministrazione Comunale e supportato da diversi sponsor che hanno voluto dare il loro contributo. Titolo dell’evento «L’ambizione del burattino», tratto da un’opera della scrittrice Paola Tinchitella.

Il convegno nasce dalla necessità di porre l’accento su come oggi la nostra società stia vivendo una trasformazione strettamente legata alla nascita di nuovi strumenti di comunicazione quali ad esempio i social network. Un cambiamento che impone una riflessione sull’utilizzo che viene fatto di questi media, che se da un lato rappresentano quel tanto auspicato superamento delle distanze fisiche e aprono mille finestre su mondi nuovi, dall’altro celano non poche insidie.

Obiettivo del convegno è quello di focalizzare l’attenzione sull’importanza della comunicazione ma soprattutto sulla necessità di stimolare gli adulti ad essere più vigili quando i loro figli usufruiscono di questi strumenti: sono infatti i ragazzi la fascia, spesso, più a rischio che facilmente cade nella trappola di persone senza scrupoli.

L’organizzatrice dell’evento, dott.ssa Liliana Russo, sulla base di un’esperienza personale che l’ha indotta a conoscere sempre più il mondo virtuale ha voluto lanciare le basi per aprire un dialogo costruttivo, anche sul nostro territorio, su temi che spesso sono dati per scontato e che invece dovrebbero essere affrontati con maggiore solerzia.

L’importanza della comunicazione non può dipendere dallo strumento che utilizziamo, è necessario adoperarsi perché riacquisti valore il contenuto e non il medium.

Presente al convegno la scrittrice Paola Tinchitella che per l’occasione presenterà la sua opera letteraria, edita dalla casa editrice Il Filo, Apnea, un romanzo in cui l’autrice riesce a trasformare la sfera emozionale in parole, emozioni in cui facilmente i lettori possono riconoscersi: dolcezza e passionalità, parole non dette, silenziose riflessioni, momenti estatici di sensualità, frammenti di rabbiosa presa di coscienza, sogno e paranormale fanno da cornice a quest´intensa storia.

Interverranno inoltre il dott. Luigi D’Amato, direttore del Tribunale di Vittoria, la dott.ssa Francesca Bocchieri, dottore in Sociologia, Maria Teresa Fragapane, assessore alla cultura di Grammichele, l’on. Giuseppe Diagiacomo, l’attrice Santina Bonì e il maestro di danza Davide Massaro che concluderà l’evento con un’esibizione di danza. I lavori saranno moderati dalla giornalista Nadia D’Amato.