Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1431
RAGUSA - 29/10/2015
Cultura - Giuseppe Leone ha presentato in Prefettura il suo racconto fotografico

Intellettuali siciliani raccontati in "Storia di un´amicizia"

Sono Antonio Uccello, Leonardo Sciascia, Gesualdo Bufalino ed Elvira Sellerio Foto Corrierediragusa.it

Le testimonianze di 4 esponenti del mondo culturale siciliano dell´ultimo trentennio. "Storia di un´amicizia" di Peppino Leone (nella foto a dx con Leonardo Sciascia) racconta le vite di Antonino Uccello, Leonardo Sciascia, Giuseppe Bufalino ed Elvira Sellerio, uniti tutti dall’arte e dalla letteratura in primis e da un forte legame che emerge dagli scatti e dagli episodi, momenti, aneddoti e vissuti in prima persona. A distanza di anni, il tempo e la memoria, restituiscono quelle emozioni ancora intatte. E´ stato Pippo Pappalardo a presentare il ricco volume nei saloni della prefettura di Ragusa dove proprio Sciascia presentò la sua "Invenzione di una Prefettura".

A corredo del volume Leone ha anche inserito il dattiloscritto originale datato 1983 de "La Contea di Modica" a cura di Leonardo Sciascia e illustrato proprio dal fotografo ragusano e le tre note manoscritte dallo stesso scrittore. Il curatore del volume, Giuseppe Prode, ha sottolineato l’originalità dell’opera e il valore della memoria. Il commento di Grazia Dormiente ha invece puntato l´attenzione sulla complementarietà della fotografia con la letteratura e perciò sul senso narrativo dell’immagine, di cui il fotografo ibleo è interprete e poeta.