Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1067
POZZALLO - 19/09/2012
Cultura - Prestigioso riconoscimento per lo scrittore e giornalista pozzallese

A Michele Giardina il premio nazionale "Più a Sud di Tunisi"

Per la sezione «Frammenti Letterari» Foto Corrierediragusa.it

Il giornalista-scrittore pozzallese Michele Giardina (foto), con il romanzo «Un uomo di borgata» (Prova d’Autore), ha vinto, per la sezione «Frammenti Letterari», il premio di Giornalismo, Saggistica e Letteratura «Più a sud di Tunisi 2012», VII edizione, organizzato dall’Associazione culturale «Capo Passero».

L’ambito riconoscimento, ottenuto ex aequo con Maria Lucia Riccioli, autrice del libro «Ferita all’ala un’allodola» (Lab), gli è stato conferito dal comitato organizzatore del premio composto da operatori del mondo della comunicazione, giornalisti, editori, webmaster, scrittori e documentaristi. La rassegna nazionale, patrocinata dalla Provincia Regionale di Siracusa, dal Comune di Portopalo e dalla Camera di Commercio aretusea, si terrà sabato 13 ottobre 2012, con inizio alle ore 21,00, al Teatro Comunale «Gozzo» di Portopalo.

A Pino Scaccia, inviato speciale del Tg1, Don Fortunato di Noto e Maurizio Martucci sono stati assegnati i premi di giornalismo e saggistica.

Tra i vincitori delle precedenti edizioni del «Più a sud di Tunisi» spiccano i nomi di Giulio Albanese, Alfio Caruso, Claudio Monici, Maurizio Di Schio, Nello Scavo, Vincenzo Grienti, Felice Cavallaro e Sandro Petrone.