Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 23 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:23 - Lettori online 443
MODICA - 08/05/2017
Cultura - Dalle 19 eventi incentrati sul claim dell’evento «Musei in Contest»

Festa dei Musei anche a Modica il 20 maggio

Sono dieci i siti che aderiscono all’evento Foto Corrierediragusa.it

20 maggio 2017: una data da segnare in tutta Italia e in particolare a Modica: è difatti la Festa dei Musei 2017, promossa dal Ministero dei Beni Culturali per il secondo anno consecutivo in contemporanea con l’International Museum Day. Modica presenterà un’offerta variegata che prevede, a partire dalle 19, eventi incentrati sul claim dell’evento «Musei in Contest» pensati per varie fasce sociali ed anagrafiche della popolazione. Sono dieci i siti che aderiscono all’evento: il Museo Civico «Belgiorno», il Museo del Cioccolato, la Stanza della Poesia, S.Maria del Gesù, Casa Quasimodo, il Museo Campailla, il Teatro Garibaldi, la chiesetta bizantina di S.Niccolò Inferiore, il Campanile di S.Giorgio e la mostra «Degli arnesi di una volta». «Abbiamo pensato a diverse iniziative – commenta l’assessore alla cultura Orazio Di Giacomo – che andranno ad arricchire l’offerta dei nostri musei, aperti anche in orario notturno. Nei prossimi giorni presenteremo il calendario degli eventi, delle visite guidate e delle iniziative che movimenteranno la nostra Festa dei Musei. Ringrazio fin da ora tutte le istituzioni e le associazioni culturali che stanno collaborando per la riuscita della due giorni. Ci auguriamo che quanti più visitatori possibili possano venire a Modica per questa due giorni tutta da vivere».

E per rendere la cultura quanto più possibile alla portata di tutti, il sindaco Ignazio Abbate ha voluto la completa gratuità in tutte le strutture aderenti: «Mi è sembrato giusto aprire le porte attraverso la gratuità perché l’obiettivo di manifestazioni come queste è proprio quello di far entrare quante più persone possibili nei musei. Ringrazio tutte le associazioni che gestiscono i siti - conclude il primo cittadino - per aver aderito con grande entusiasmo alla Festa».

C´E´ ANCHE IL MUSEO DELLA TECNICA E DELLA SCIENZA "ARCHIMEDE"
Anche il Museo della Tecnica e della Scienza «Archimede» parteciperà alla Festa dei Musei 2017. Un’aggiunta voluta dall’organizzazione, grazie alla collaborazione dell’Istituto di Istruzione Superiore «Archimede», che arricchisce il già variegato bouquet di offerte della Festa dei Musei di Modica.

Ecco dunque l’elenco completo dei siti aperti il prossimo 20 maggio a partire dalle 19:00

il Museo Civico «Belgiorno», il Museo del Cioccolato, la Stanza della Poesia, S.Maria del Gesù, Casa Quasimodo, il Museo Campailla, il Teatro Garibaldi, la chiesetta bizantina di S.Niccolò Inferiore, il Campanile di S.Giorgio, la mostra «Degli arnesi di una volta» e il Museo della Tecnica e della Scienza «Archimede». Nei prossimi giorni verranno presentate anche le numerose attività collaterali che si terranno in contemporanea all’apertura del sito di interesse storico.


La Festa, lo ricordiamo, è stata organizzata su precisa indicazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. A Modica però, per espressa volontà dell’Amministrazione, è stata disposta la gratuità in tutti i siti aderenti per dare la possibilità a quanti più visitatori possibili di poter partecipare alla Festa.