Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 677
VITTORIA - 01/06/2010
Cronache - Vittoria: 500 mila euro di base imponibile Irap non sottoposta a tassazione

Commissionario di "Fanello" evade 10 milioni di euro

La società di persone controllata dai finanzieri aveva omesso di presentare la dichiarazione dei redditi da due anni a questa parte

Il settore degli autotrasporti sotto la lente d’ingrandimento della Guardia di Finanza a Vittoria. Nel mercato ortofrutticolo di Fanello le fiamme gialle hanno scoperto un maxievasore titolare di una società di persone operante nel settore della movimentazione merci.

Ammontano a circa 10 milioni di euro i ricavi non dichiarati, con oltre 500 mila euro di base imponibile Irap non sottoposta a tassazione. Sono questi i risultati della verifica fiscale condotta nei confronti della società, il cui titolare, negli ultimi due anni, aveva «dimenticato» di dichiarare al fisco i circa 10 milioni di euro di fatturato e l’Irap per 500 mila euro, originati da affari commerciali conclusi nell’ambito della cessioni di beni e rapporti di commissione che interessano la compravendita di prodotti dell’agricoltura.

Il box della società controllata dalle fiamme gialle è tra i più attivi del mercato ortofrutticolo di Fanello. Le vendite e i rapporti di commissione conclusi negli ultimi due anni, non dichiarati al fisco dall’impresa ipparina, sono stati radiografati e ricostruiti dagli uomini del Nucleo Polizia Tributaria.

La considerevole entità della somma non dichiarata ha sorpreso non poco gli stessi militari della Guardia di Finanza che hanno effettuato la verifica, accertando che gli affari commerciali venivano regolarmente conclusi dai titolari dell’azienda omettendo di presentare la dichiarazione dei redditi necessaria per il pagamento delle imposte dovute all’Erario.