Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1368
VITTORIA - 07/04/2010
Cronache - VITTORIA: palermitano residente a Vittoria denunciato dalla Polizia

Compra e paga 9 mila euro con assegno «smarrito»

L’assegno, staccato dal blocchetto smarrito da una signora, incassato presso una banca di Catanzaro

Palermitano sessantenne, residente a Vittoria, paga merce per 9 mila euro con un assegno "smarrito" da un’anziana donna vittoriese. F.D.A.. è stato denunciato all’autorità giudiziaria per appropriazione di cose smarrite.

L’uomo, nel corso di una compravendita di prodotti agricoli, ha pagato il suo fornitore con un assegno di 9 mila euro staccato da un blocchetto assegni intestato ad un’anziana signora di Vittoria. La donna s’è recata presso il Commissariato per denunciare la scomparsa del suo libretto assegni, probabilmente smarrito, e anche movimentazione di denaro per la cifra suddetta a seguito dell’incasso dell’assegno.

A seguito delle indagini, gli agenti hanno accertato che l’assegno era stato cambiato presso una banca di un comune della provincia di Catanzaro e che l’utilizzatore aveva ricevuto il titolo in occasione di una vendita di prodotti ad un soggetto di Vittoria identificato, appunto in F.D.A. Quest’ultimo, sentito in merito al possesso dell’assegno, non ha fornito adeguate spiegazioni ed è stato segnalato all’autorità giudiziaria.