Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 657
VITTORIA - 06/12/2009
Cronache - Vittoria: furto insolito al camposanto di contrada Cappellaris

Ladri rubano al cimitero il coperchio frigo di una salma

E’ successo lunedì notte della scorsa settimana. S’indaga nel settore delle aziende che gestiscono il servizio funerario
Foto CorrierediRagusa.it

Nella tipologia dei furti questo mancava di sicuro. Scassinano la camera mortuaria del cimitero e rubano il coperchio di un frigo salma. Quello di vetro trasparente che raffredda il cadavere in attesa di sepoltura.

E’ successo al cimitero di Vittoria la notte fra lunedì e martedì. Ignoti hanno rotto i lucchetti della porta secondaria che dà accesso alla camera mortuaria e da lì hanno portato via il coperchio di vetro poggiato sopra la tomba per mantenere bassa la temperatura della salma.

Vittima dell’incredibile gesto, non certamente il defunto, il papà di un vigile urbano di Vittoria. La salma non era stata seppellita perché s’attendeva l’arrivo del fratello residente a Buenos Aires. Fra le ipotesi del furto, si pensa ad attriti fra aziende del settore che gestiscono il servizio funerario in città.

Del caso si sono occupati i Vigili urbani di Vittoria, fors’anche per competenza, considerato che l’anziano di 88 anni deceduto era il papà di un vigile urbano che fa servizio a Vittoria. Ad accorgersi dello scasso e del furto, il custode del cimitero di Vittoria.

Appena l’uomo s’è recato presso il camposanto, ha visto che i lucchetti della porta della camera mortuaria erano stati divelti con qualche arnese da scasso. E’ entrato ed ha preso atto che la bara che conteneva la salma era senza il coperchio frigo.

(Nella foto in alto, l´ingresso del cimitero di Vittoria)