Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 707
VITTORIA - 04/11/2009
Cronache - Vittoria: squallida storia tra due fratelli che coabitano nella stessa casa

Vittoria: rapina e accoltella il fratello per 20 euro

Un fendente di coltello da cucina al collo del fratello che gli chiedeva la restituzione della misera somma sottrattagli. La Polizia ha denunciato l’aggressore

Caino accoltella Abele per 20 euro. Una vicenda incredibile, assurda, ma vera. E’ successo a Vittoria tra due fratelli. Uno è stato rapinato di 20 euro ed ha chiesto che gli fossero restituiti, l’altro per tutta risposta gli ha sferrato un fendente con coltello da cucina al collo. Le iniziali sono G.A. E’ stato denunciato per rapina aggravata.

I due fratelli coabitano nella stessa casa. Quando la vittima s’è accorta che gli erano stati sottratti 20 euro ha chiesto la restituzione dei soldi al fratello ed è scoppiato il finimondo. G.A. ha preso il coltello da cucina e non ci ha pensato due volte a colpirlo al collo. La ferita è stata giudicata guaribile in 8 giorni.

La Polizia durante la perquisizione domiciliare ha rinvenuto il coltello, che è stato sequestrato, e il denaro nascosto sotto un pigiama, che è stato restituito al proprietario. G.A è stato denunciato a piede libero.