Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1190
VITTORIA - 02/11/2009
Cronache - Vittoria: individuato il presunto autore di una rapinata consumata in agosto

Manette a Sciortino per rapina e botte a imprenditore

Il 17 agosto scorso due soggetti avevano rubato 250 kg di uva. Prima di fuggire picchiarono il proprietario e gli tolsero il cellulare col quale stava chiamando la Polizia Foto Corrierediragusa.it

Arrestato Giombattista Sciortino (nella foto), vittoriese di 31 anni, riconosciuto dalla vittima che il 17 agosto scorso subì una rapina e botte mentre col cellulare cercava di telefonare alla Polizia per denunciare che due persone gli stavano rubando 250 chilogrammi di uva già confezionata nelle cassette.

Il fatto si verificò subito dopo Ferragosto, quando un imprenditore colse in flagranza i due ladri che stavano asportando uva dal vigneto di sua proprietà. La reazione spontanea fu quella di prendere il cellulare e chiamare il «113». Per tutta risposta ricevette una gragnuola di calci e pugni, e gli fu anche sequestrato il cellulare.

Le indagini continuarono, e a seguito delle perfette descrizioni fatte dalla vittima agli inquirenti, il gip del Tribunale di Ragusa ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare su richiesta della Procura, in considerazione della fatto che, essendo Sciortino di mestiere fruttivendolo agli angoli delle strade, avrebbe potuto commettere altri reati simili. In base alle descrizioni fornite alla Polizia, la vittima ha riconosciuto nelle foto il presunto rapinatore e la macchina in uso a questi. Sono in corso altre indagini per risalire all’altro complice.