Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:27 - Lettori online 830
VITTORIA - 23/10/2009
Cronache - Vittoria: controlli dei militari nel quadrilatero Vittoria, Comiso, Acate e Chiaramonte

Nell´Ipparino i Carabinieri effettuano 3 arresti

Tre tunisini in manette al termine di un servizio ad ampio raggio effettuato dai militari dell’Arma di Ragusa su disposizione del tenente colonnello Nicodemo Macrì.
Foto CorrierediRagusa.it

Lotta allo spaccio e alla clandestinità da parte dei Carabinieri. In carcere, Choki Ayari, 37 anni, tunisino, bracciante agricolo secondo gli elenchi anagrafici dei lavoratori dipendenti; Mounir Bougera, 25 anni, tunisino e Haroun Jelassi, 26 anni, tunisino, già «pizzicati» altre volte con le bustine da commercializzare. Tutt’e 3 regolarmente irregolari e nullafacenti, sono stati controllati fra Roccazzo e contrada Mortilla.

Per gli immigrati irregolari si prospettano tempi difficili. E’ in atto un dibattito avviato dal ministro Angelino Alfano circa la possibilità che gli stranieri condannati dalla giustizia italiana scontino nelle loro patrie galere i mesi o gli anni di carcere. Per risparmiare vitto, alloggio e per sgonfiare le celle già piene di detenuti ben oltre i limiti consentiti dai principi civili e umanitari.

Pugno duro anche per gli assuntori di droga. Segnalato alla Prefettura un cuoco di Aidone, R.G., 33 anni, trovato in possesso di 2 grammi di eroina per uso proprio. S. G. 20 anni, di Acate, operaio; questi aveva nella propria autovettura 2 grammi di marijuana che utilizzava per sé. Infine un vittoriee V.S., 19 anni, trovato con 2 spinelli e una modica quantità di marijuana.

(Nella foto il tenente colonnello dei Carabinieri Nicodemo Macrì)