Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 796
VITTORIA - 12/10/2009
Cronache - Operazione di controllo dei Carabinieri a Vittoria, Comiso e Acate

Territorio ipparino al setaccio, arrestati 2 immigrati

Controlli finalizzati a prevenire e reprimere reati di ogni genere, fra tutti, immigrazione clandestina e traffico di droga

Vittoria, Comiso e Acate sott’assedio. Nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri di Ragusa, Vittoria e Modica, coordinati dal colonnello Nicodemo Macrì, hanno setacciato il triangolo più caldo della provincia. Controlli finalizzati a prevenire e reprimere reati di ogni genere, fra tutti, immigrazione clandestina e traffico di droga. Sono stati impiegati 40 uomini, 20 pattuglie, una unità cinofila di Nicolosi.

Due immigrati clandestini sono stati arrestati: Nizar Belkami e Nasim Chahaoui, 30 anni, entrambi tunisini. Stavano in Italia nonostante un provvedimento di espulsione della Questura di Agrigento del 2008. Inoltre sono stati denunciati in stato di libertà G.T, 30 anni, vittoriese, trovato con oltre 50 grammi di marijuana a fini di spaccio in casa; S.Z, 60 anni, vittoriese in regime di sorveglianza speciale non trovato a casa.

Per detenzione di sostanze stupefacenti sono stati segnalati alla Prefettura 3 persone perché in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale. I militari dell’Arma hanno complessivamente controllato 150 veicoli e identificato 250 persone. Sono state effettuate contravvenzioni, ritiri di patente e carte di circolazione. Nel mirino anche bar e locali pubblici.