Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1577
VITTORIA - 11/08/2009
Cronache - Vittoria: arrestato dai Carabinieri Luciano Turone, 36 anni

Tampona auto e accoltella il proprietario

L’uomo deve rispondere di lesioni aggravate e danneggiamento, ma anche di resistenza a pubblico ufficiale, per aver inveito contro i militari Foto Corrierediragusa.it

Tampona l’auto di un vittoriese e, alla reazione di questi, gli rifila una coltellata. Si sono quindi aperte le porte del carcere per Luciano Turone (nella foto), 36 anni, professione cuoco, residente a Riesi e in vacanza lungo il litorale ibleo. L’uomo deve rispondere di lesioni aggravate e danneggiamento, ma anche di resistenza a pubblico ufficiale, per aver inveito contro i Carabinieri, che hanno dovuto faticare non poco per riportare Turone a più miti consigli.

L’uomo, in compagnia di due amici, stava parcheggiando l’auto nei pressi di un distributore di carburante lungo la Vittoria – Acate. Nel corso della manovra, ha tamponato l’auto in sosta del benzinaio. Quando questi si è accorto del danno, ha chiesto conto e ragione a Turone, che, invece di porgere le sue scuse, ha estratto un coltello a serramanico, ferendo alla gamba sinistra il proprietario dell’auto parcheggiata.

Questi se la caverà in una settimana, mentre Turone invece è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa dai Carabinieri, avvisati dai passanti che avevano assistito alla scena. Turone, prima d’essere ammanettato, non ha esitato ad aggredire anche i Carabinieri.