Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 949
VITTORIA - 08/08/2009
Cronache - Vittoria: una ragazza soffia il fidanzato all’amica del cuore e il rapporto va in frantumi

Ladra di fidanzato, la madre "vendica" l´onore della figlia

Parole, ingiurie, diffamazione: la vicenda finisce in tribunale

Al "Ladro di merendine" di camilleriana memoria, si aggiunge adesso la... ladra di fidanzato. Ma in questo caso, si tratta della realtà, non di un romanzo del commissario Montalbano. Mancava solo questo nella casistica dei reati. E’ successo a Vittoria, in via Marangio. Una ragazza soffia il fidanzato all’amica del cuore e il rapporto, ovviamente, va in frantumi. Anzi, degenera al punto che se ne dovrà discutere in un’aula di Tribunale. Perché la madre della ragazza a cui è stato «rubato» il fidanzato, A. I., 47 anni, ha inveito in maniera pesante contro la rivale in amore della figlia, davanti a parecchi testimoni. Parole, ingiurie, diffamazione.

Un’onta che la ragazza, lesa nell’onore, non ha potuto sopportare. La donna si è recata in commissariato e ha sporto querela. Nessuno avrebbe saputo niente senza quella sceneggiata violenta fra le due donne. Casi del genere se ne verificano molti, ma stavolta la madre della ragazza a cui è stato sottratto il fidanzato ha pensato di farsi giustizia da sè, offendendo fino alla provocazione l’ex amica della figlia. Le due donne e i testimoni, adesso, dovranno ritrovarsi in tribunale per l’udienza. Chissà da che parte starà il ragazzo conteso, causa della lite sfociata nella querela.