Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 989
VITTORIA - 04/08/2009
Cronache - Vittoria: Botte in corsia davanti ad ammalati increduli

Rissa fra parenti in Ortopedia, in 4 medicati e denunciati

Un loro congiunto, ingessato e a letto, assiste senza potere intervenire. Due donne e due uomini medicati al Pronto soccorso

Vanno a fare visita al parente ricoverato in Ortopedia e ci manca poco che finiscano in un letto d´ospedale anche loro. Per le botte che si danno di santa ragione dentro la stanza dove il parente giace ingessato e davanti gli occhi di altre degenti e parenti.

Scene da commedia tragicomica, ma è tutto vero. E’ successo la sera del 30 luglio. Ora visite. Un agricoltore è ricoverato per le ferite riportate a seguito di un infortunio. Sorelle, cognati, altri parenti, in tutto 4 persone, si ritrovano al capezzale dell’ammalato e cominciano a discutere sulle responsabilità e le colpe di quell’infortunio.

Una parola tira l’altra, il tono della voce sale, gli animi si surriscaldano e cominciano a volare pugni, spintoni e calcioni. Gli infermieri chiamano la polizia e soccorrono i feriti. D.S., vittoriese di 30 anni, G.F., donna vittoriese di 73 anni, L.F., donna gelese di 36 anni, S.P. vittoriese di 52 anni. Tre di loro hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche del Pronto soccorso.

Secondo le testimonianze raccolte dai sanitari e dai testimoni, la violenta rissa fra parenti sarebbe scoppiata perché i 4 si scaricavano la colpa per avere causato l’infortunio al ricoverato. I 4 sono stati denunciati alla Procura per il reato di rissa.