Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 852
VITTORIA - 09/11/2007
Cronache - Vittoria - I ladri sarebbero già stati identificati

Furti all´Emaia:
"Nessun allarmismo"

E la 41ma campionaria continua a raccogliere proseliti Foto Corrierediragusa.it

"Nessun allarmismo, all’Emaia hanno rubato solo 3 minimoto e i furti delle vetture sono avvenute fuori dal perimetro dell’Emaia". Salvatore Di Falco sdrammatizza e evita di creare allarmi ingiustificati. E annuncia che gli autori del furto dentro il padiglione Emaia hanno un volto, perché la loro azione, mentre scavalcavano il muro adiacente al campo di concentramento, è stata immortalata dalle telecamere interne. Il presidente conferma.

"I responsabili del furto sono stati già identificati dalle forze dell’ordine. Dico questo perché mi preme rassicurare espositori e visitatori sull’efficienza del nostro sistema di sicurezza. Non è la prima volta che dentro e fuori l’Emaia si verifichino atti malavitosi, furti di macchine e di capi d’abbigliamento. Nonostante la vigilanza, qualche volta i sistemi saltano. Ma in questo caso le telecamere hanno provveduto a inquadrare presunti autori dei furti, che saranno sicuramente individuati e denunciati".