Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 783
VITTORIA - 25/10/2007
Cronache - Vittoria - I due 26enni vittoriesi Giovanni Cirmi e Giovanni Giunta

Condanna a 2 anni e 8 mesi
per i 2 rapinatori del market

Al termine del processo direttissimo Foto Corrierediragusa.it

Sono stati condannati i due vittoriesi che l’altra sera hanno rapinato un market di contrada Forcone quasi all’ora di chiusura dell’esercizio commerciale. Un anno e 8 mesi di carcere sono stati inflitti a Giovanni Cirmi, da scontare, 12 mesi a Giovanni Giunta, pena sospesa con la condizionale subordinata al risarcimento del danno.

Il processo si è celebrato per direttissima presso il Tribunale sezione staccata di Vittoria, pubblico ministero Nadia Campo, giudice Andrea Reale. I due vittoriesi che avevano preso di mira il market Mirvad, difesi dall’avvocato Giuseppe Di Stefano, hanno avuto derubricato il reato da rapina a furto con destrezza, non essendoci stato uso di armi né minacce.

Giovanni Giunta, che rispetto a Cirmi ha la fedina penale meno pesante, ha già lasciato il carcere ma dovrà risarcire il danno alla vittima. Durante il processo è stata valutato il reato commesso dai due. Non erano armati e non hanno pronunciato minacce alla cassiera. Più che rapina, il reato è stato considerato un furto con destrezza. Cirmi e Giunta avevano sottratto alla cassiera una busta contenente 300 euro.

Giovanni Cirmi Giovanni Giunta