Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 504
VITTORIA - 28/02/2009
Cronache - Vittoria: stretta della Polizia contro i soggetti colpiti da misure restrittive

Vittoria: sorvegliato speciale senza patente, arrestato

Era in compagnia di un altro pregiudicato a bordo di uno scooter senza assicurazione e privo di revisione Foto Corrierediragusa.it

Raffica di arresti e denunce di pregiudicati che non rispettano il regime di sorveglianza speciale. L’ultimo a tornare in carcere è Vincenzo Migliore (nella foto), vittoriese di 21 anni, sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Una pattuglia della polizia lo ha intercettato in via Gentile, angolo Duca D’Aosta, alla guida di un ciclomotore Yamaha Majestic sebbene privo di patente già revocatagli nel settembre del 2008. Migliore trasportava anche un altro pregiudicato vittoriese di 28 anni, G.G., anch’esso segnalato per inosservanza speciale semplice. I due erano a bordo del motorino senza casco di protezione.

Lo scooter, privo di copertura assicurativa e di revisione, è stato sottoposto a sequestro in attesa di confisca. In via XX Settembre un’altra volante ha intercettato un altro pregiudicato, V.L. 39 anni, che andava in giro con un altra sottoposta a misura di sorveglianza come se nulla fosse.

Possano sembrare, questi, reati irrilevanti, e invece hanno una valenza sociale enorme. Basti pensare a cosa potrebbe accadere e alla eco che susciterebbe se un soggetto del genere alla guida di una vettura o di scooter in condizioni di totale illegalità, dovesse provocare un incidente con feriti o mortale come i tanti che si sono verificati. La massiccia azione preventiva delle forze dell’ordine mira a prevenire e reprimere simili azioni delittuose.