Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1095
VITTORIA - 03/02/2009
Cronache - Vittoria – Operazione dei Carabinieri da Santa Croce a Scoglitti

Droga: 7 arresti. In manette pure un lentinese armato

Circa 40 i militari impegnati per ammanettare i nordafricani.
Salvatore Farina deteneva illegalmente pistola e munizioni
Foto CorrierediRagusa.it

S’era sparsa la voce di possibili arresti dei presunti assassini di Dario Bizzarra (è stata eseguita l’autopsia ma non si sa l’esito), il giovane arso vivo a Sperlinga insieme al padre (ancora in ospedale) e dell’altro tunisino bruciato due giorni prima a Roccazzo. Falso allarme, gli arresti i carabinieri li hanno fatti, ma per droga.

Tra Vittoria, Scoglitti e Santa Croce Camerina l´operazione antidroga coordinata dal tenente Guido Cioli ha portato a 7 arresti tra Vittoria, Scoglitti e Santa Croce Camerina. Sono finiti in manette 7 immigrati trovati in possesso di 150 grammi di hascisc suddivisi in 2 panetti. I nordafricani spacciavano da qualche tempo la droga lungo il litorale ipparino. Il controllo del territorio ha consentito anche l’arresto di Salvatore Farina, 31 anni. Il lentinese deteneva illegalmente una pistola a tamburo e 24 cartucce.

(Nella foto in alto da sx il capitano Alessio Artioli, il tenente colonnello Nicodemo Macrì e il capitano Giovanni Palatini)

Salvatore Farina La pistola a tamburo e le munizioni sequestrate