Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 271
VITTORIA - 13/01/2009
Cronache - Vittoria– Il prefetto ha presieduto il Comitato ordine pubblico

Caso Avola, arriva anche la Commissione antimafia

Il questore Giuseppe Oddo:«Indagini complesse. Serve tempo ma la verità verrà fuori". Attesa per il presidente Lillo Speziale
Foto CorrierediRagusa.it

Dopo il Comitato per l’ordine pubblico tenutosi nella sala Quarto Stato di palazzo Iacono, giovedì sera la Commissione regionale antimafia potrebbe essere a Vittoria. Il caso Avola ha dato lavoro e di che parlare a tutti. Oggi il sindaco dovrebbe ufficializzare la notizia della visita prevista per giovedì pomeriggio. Lillo Speziale, presidente della Commissione regionale, dovrebbe ritornare per l’ennesima volta a Vittoria per parlare di legalità traendo spunto dall’attentato subito dall’assessore Avola.

Mentre la Polizia indaga, le istituzioni s’avvicinano alle vittime per non farle sentire sole. «Il lavoro è lungo – ha detto il questore Giuseppe Oddo all’uscita dal summit del Comitato presieduto dal prefetto Carlo Fanara- ma col tempo sapremo chi ha commissionato questi attentati e chi li ha eseguiti. Serve un lavoro d’intelligence, perché le piste da seguire sono molte. Di certo, quando si dice no a qualcuno ci si può aspettare sempre una reazione simile. Solo chi dice sì non subisce intimidazioni».

Sul fronte delle indagini la Polizia dispone di un ventaglio di ipotesi molto corposo. Una corsia preferenziale per il project financing del cimitero e per la ristrutturazione del mercato ittico di Scoglitti. Ma Avola s’è occupato anche delle ciminiere e dei lavori della scuola «Vittoria Colonna». Atti amministrativi già posti sotto sequestro e in mano agli organi inquirenti della Polizia giudiziaria e della Procura della Repubblica.

Anche Avola ha partecipato al Comitato per l’ordine pubblico. Una buona occasione per ringraziare tutti coloro che hanno manifestato solidarietà all’uomo politico e alla moglie, dirigente scolastico. "Grazie a tutti- ha detto Avola, anche ai miei parenti che mi hanno telefonato dall’estero per darmi solidarietà». E domani anche Lillo Speziale sarà a Vittoria per lui.

(Nella foto in alto il Comitato riunito a palazzo Iacono)