Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 963
VITTORIA - 23/12/2008
Cronache - Vittoria – Diverbio cruento per il confine di campagna

Lite per il confine, agricoltore ferito con un colpo di taglierino

G.A. è guaribile in 15 giorni. I motivi della coltellata: una questione di confine in campagna. Denunciato l’aggressore
Foto CorrierediRagusa.it

Un vittoriese di 40 anni, G.A., è stato denunciato a piede libero dalla Polizia per avere affibbiato una coltellata al suo vicino di campagna per un diverbio causato dalla linea di confine fra i due appezzamenti di terra.

La vittima ha riportato una vistosa ferita da arma da taglio alla regione lombare che i medici del «Guzzardi» hanno giudicato guaribile in 15 giorni salvo complicazioni.

Il fatto s’è verificato nella mattinata del 18 dicembre scorso. Agenti di Polizia sono stati chiamati al Pronto soccorso perché poco prima s’era presentato un uomo con una ferita da arma da taglio al fianco. La vittiima ha raccontato tutto alla Polizia che ha avviato le indagini risalendo al presunto aggressore.

I due vicini di campagna stavano discutendo animatamente per definire la linea del confine del terreno. Secondo la versione fornita dalla Polizia, appena la vittima ha voltato le spalle al suo interlocutore per allontanarsi e soprassedere, G.A. ha sferrato un colpo di taglierino alla regione lombare dell´avversario. La Polizia ha rinvenuto dopo il taglierino dentro la vettura del presunto aggressore ed ha fatto scattare una denuncia per lesioni aggravate e porto abusivo di arma da taglio.