Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 18 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 23:20 - Lettori online 741
VITTORIA - 18/12/2017
Cronache - I movimenti dell’uomo erano da tempo monitorati dai carabinieri

Spacciava droga in piazza Manin: arrestato 34enne

Ora il presunto pusher è ai domiciliari Foto Corrierediragusa.it

Era da tempo monitorato dai carabinieri, che, da diversi giorni, lo avevano notato frequentare ragazzini e i principali luoghi di aggregazione giovanile: è finito così in manette Djebes Ramzi, 34enne algerino, con alcuni precedenti penali, sorpreso dai militari mentre cedeva alcune dosi di hashish, per un peso complessivo di 6,5 grammi, ad un ragazzo originario di Gela nella centralissima Piazza Manin. I militari hanno quindi colto in flagranza il 34enne, nel tardo pomeriggio di domenica, mentre parlottava con un ragazzo al quale aveva poi ceduto furtivamente un piccolo involucro: ne è nata una perquisizione che ha permesso di rinvenire addosso al giovane tre stecchette di droga, mentre addosso al magrebino sono stati trovati 25 euro in contanti, ovvero, secondo i carabinieri, la somma introitata per le dosi appena cedute. E’ scattato così l’arresto per l’algerino, ora agli arresti domiciliari. Il giovane assuntore, invece, è stato segnalato al competente ufficio territoriale del governo per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.