Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 24 Novembre 2017 - Aggiornato alle 11:27 - Lettori online 734
VITTORIA - 18/10/2017
Cronache - Operazione di controllo della polizia locale in materia ambientale

Quel casolare mutato in discarica

Uno dei 2 rumeni è ritenuto responsabile del deposito di ciarpame Foto Corrierediragusa.it

Nell´ambito dei controlli del territorio in materia ambientale operati dalla Polizia locale si è registrato un intervento in via Turi Ferro, in un casolare di campagna formato da ruderi di vecchie case (foto), divenuto oggetto di abbandono di rifiuti. Il casolare – sottoposto alla sorveglianza con auto civetta – era divenuto sito sede di una vera e propria discarica abusiva che conteneva parti di auto e moto, frigoriferi, elettrodomestici, taniche di plastica, lastre e serbatoi in fibra cemento e altri oggetti. Nel corso dell´intervento operato dagli agenti sono stati identificati due soggetti di nazionalità rumena che avevano occupato gli immobili abusivamente e che si erano allacciati alla rete elettrica. I soggetti sono stati denunciati all´autorità giudiziaria per occupazione illegittima di immobile e allaccio alla rete abusivo e uno di essi è ritenuto responsabile della realizzazione e gestione della discarica abusiva. Gli immobili sono stati sottoposti a sequestro.

«Le attività del corpo di Polizia Municipale – dice il comandante Cosimo Costa – sono molteplici e su preciso input dell´amministrazione comunale sono concentrate, in particolar modo, sulla tutela dell´ambiente e sul contrasto all´abbandono dei rifiuti oltre che in materia edilizia e di sicurezza urbana».