Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 24 Novembre 2017 - Aggiornato alle 0:31 - Lettori online 524
VITTORIA - 05/09/2017
Cronache - Era ricoverato in gravi condizioni a Catania

Non ce l´ha fatta Andrea Gravina

L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di lunedì Foto Corrierediragusa.it

Non ce l´ha fatta Andrea Gravina (foto), vittoriese di 22 anni, rimasto ferito in maniera grave nel terribile scontro tra tre auto nei pressi del mercato ortofrutticolo di Fanello nel tardo pomeriggio di lunedì. A scontrarsi erano state la Lancia Y guidata dal 22enne, una Toyota Yaris condotta da una donna di 32 anni rumena residente a Vittoria e che viaggiava con a bordo due passeggeri rimasti pure loro feriti, e una Volkswagen Passat condotta da un acatese di 56 anni, rimasto illeso. L’incidente si era verificato in via Pozzo Bollente, alle spalle del mercato ortofrutticolo. Il ragazzo aveva riportato diversi traumi, tra cui uno molto grave alla testa.

Trasferito in elisoccorso al "Cannizzaro" di Catania (il velivolo era atterrato direttamente sul luogo dell´incidente), il 22enne era stato sottoposto ad un intervento chirurgico, per poi essere ricoverato in rianimazione in prognosi riservata. Le condizioni del giovane, in coma farmacologico, erano apparse molto gravi sin dal primo momento, e, nonostante i medici abbiano tentato tutto il possibile per salvarlo, nella tarda mattinata si è verificato il decesso. Andrea Gravina lavorava come cameriere in diversi locali pubblici. Si era diplomato all´istituto alberghiero.

Gli altri tre feriti, quelli della Yaris, sono stati ricoverati al Guzzardi di Vittoria, ma le loro condizioni non desterebbero preoccupazioni.