Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 19 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 13:10
VITTORIA - 28/07/2017
Cronache - Ipotesi di reato prospettabile di omicidio colposo

13 indagati per la bimba nata morta in ospedale

Le forze dell’ordine avevano sequestrato la cartella clinica subito dopo il parto Foto Corrierediragusa.it

Sono 13 gli indagati, tra medici e personale sanitario, nell´inchiesta avviata dalla procura iblea per il decesso di una neonata all´ospedale Guzzardi di Vittoria (foto), avvenuto tra il 20 ed il 21 luglio. Le forze dell´ordine avevano sequestrato la cartella clinica subito dopo il parto di una donna 25enne di Vittoria (alla sua prima gravidanza), effettuato con il cesareo, giovedì scorso. Come accennato, la piccola era venuta alla luce già priva di vita. La procura iblea aveva disposto l´autopsia sul corpicino per tale ragione ha proceduto alla nomina di due periti.

L´ipotesi di reato prospettabile è quella di omicidio colposo. Anche l´Asp 7 di Ragusa aveva avviato una indagine interna per far luce sull´episodio e per accertare eventuali responsabilità.