Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 13 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 23:19 - Lettori online 430
VITTORIA - 06/07/2017
Cronache - Il contrasto all’evasione fiscale

Beni per mezzo milione sequestrati a un vittoriese

L’importo del sequestro corrisponde alle imposte complessivamente evase Foto Corrierediragusa.it

La guardia di finanza, nell´ambito del contrasto all’evasione fiscale, ha eseguito un sequestro di beni per circa mezzo milione di euro a carico di un imprenditore di Vittoria operante nel settore della fabbricazione e commercializzazione di imballaggi per prodotti ortofrutticoli. Stando alle indagini l´uomo, mediante l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, ha presentato dichiarazioni dei redditi fraudolente per diverse annualità. I finanzieri hanno sottoposto a sequestro preventivo beni immobili, autovetture, depositi bancari e postali, nonché polizze assicurative per circa 500 mila euro nei confronti dell’imprenditore

L’importo del sequestro corrisponde pertanto alle imposte complessivamente evase sia in materia di imposizione diretta che in materia di imposta sul valore aggiunto. Lo strumento del sequestro preventivo ha dunque lo specifico scopo di sottrarre, alla disponibilità degli evasori, il profitto dell’attività illecita posta in essere e di aggredire qualsiasi elemento patrimoniale nella loro disponibilità, anche per interposta persona.